Alopecia Cura

AlopeciaCurare l’alopecia è possibile ma le tecniche ed i trattamenti variano a seconda della tipologia di alopecia. Questo è rilevabile con una visita specialistica GRATUITA,  che potrà identificare la tipologia e la cura più adatta.

Alopecia areata (o area celsi)

Il termine alopecia deriva dal greco “ alopex” ed identifica l’assenza, o la riduzione visibile, del numero dei capelli e peli nelle aree in cui normalmente sono presenti.

Nell’alopecia areata le aree prive di capelli sono sono rotondeggianti e ben circoscritte ed i capelli che si trovano attorno sono del tutto normali.

Alopecia universale

Nel caso di alopecia universale si denota una perdita totale dei capelli associata generalmente anche alla perdita totale dei peli del corpo.

Se ne attribuiscono le cause a patologie autoimmuni, ma le cause reali non sono ad oggi ancora del tutto note.

In ogni caso si tratta di un problema risolvibile, nella maggior parte dei casi, attraverso l’utilizzo di alcuni principi attivi applicati nella zona interessata.

Alopecia androgenetica

La causa più diffusa di perdita dei capelli è l’alopecia androgenetica o calvizie causata da un’eccessiva presenza di deidrotestosterone (DHT) nel follicolo del capello che comporta una fase di crescita del capello (fase anagen) più corta, provocando una progressiva miniaturizzazione del follicolo, fino a rendere il capello atrofizzato e portarlo alla caduta (fase catagen).

L’ormone androgeno per eccellenza è il testosterone, presente generalmente nell’uomo ma non completamente assente nella donna.

La trasformazione del testosterone in deidrotestosterone (DHT) avviene nella ghiandola sebacea del follicolo predisposto.

Il concetto di “follicolo predisposto” è dimostrato dal trapianto di capelli, in quanto trapiantando capelli geneticamente non predisposti a calvizie, continuano la loro attività pilifera per tutta la vita.

Richiedi Informazioni:

Nome*

Email*

Cellulare*

Città*

Sede più vicina*

Servizio*


Altri dettagli della richiesta: